10 consigli sull’ispezione prima dell’acquisto di un auto usata

Data: 17 maggio 2024 | Settore: Automotive
10 consigli sull’ispezione prima dell’acquisto di un auto usata

Cosa non possiamo proprio dimenticare 


Quando ci si avvicina all'acquisto di un'auto, soprattutto se si decide di acquistare un veicolo usato, è essenziale esaminare attentamente diversi aspetti per garantire che tutto vada nel miglior modo possibile. Succede infatti che nella fretta di mettersi subito su strada si diano per scontato determinati aspetti che col tempo potrebbero portare a seri problemi, soprattutto dal punto di vista economico se si considerano alcuni marchi.

Nel caso di un controllo superficiale potrebbe essere infatti necessario cambiare alcuni componenti, come ad esempio ricambi Mitsubishi, Renault, Audi o Bmw. Maggiori informazioni le trovi su Ovoko, piattaforma specializzata nella vendita di pezzi di ricambio online.

Ecco quindi una guida dettagliata con 10 consigli fondamentali per l'ispezione accurata dei veicoli usati, che ti aiuteranno a selezionare il mezzo adatto alle tue esigenze.


1. Un’analisi Approfondita del Motore

Il motore rappresenta la componente più importante di qualsiasi veicolo. Prima di tutto, apri il cofano e osserva attentamente il motore. Verifica che non ci siano perdite di liquidi o segni evidenti di danni. Successivamente, avvia il motore e presta attenzione ai suoni. Se tutto va bene dovrebbero essere privi di rumori strani. Inoltre controlla la temperatura per assicurarti che il motore non si stia surriscaldando. Ricorda che una manutenzione regolare del motore è fondamentale per garantire le prestazioni ottimali del veicolo con il passare del tempo. Nel caso di veicoli ibridi o elettrici contatta un professionista per un controllo più dettagliato.

2. Controlla gli esterni

Un'ispezione degli esterni del veicolo è essenziale per individuare eventuali danni o segni di usura. Cerca graffi, ammaccature o scrostature sulla carrozzeria, soprattutto sulle portiere e sui paraurti. Sebbene i graffi superficiali siano comuni, assicurati di valutare attentamente la gravità di eventuali danni strutturali, potrebbero non essere così semplici da risolvere.

3. Verifica del Funzionamento del Cambio

Sia che il veicolo abbia un cambio manuale o automatico, è importante testare il funzionamento della trasmissione. Cambia le marce per verificare che il passaggio avvenga senza intoppi e in modo fluido. Presta particolare attenzione al pedale frizione, se risulta troppo duro potrebbe essere necessaria una revisione. 

4. Controlla eventuali perdite

Esamina attentamente sotto il veicolo per individuare eventuali perdite di liquidi. Controlla il terreno per segni di macchie di olio, liquido refrigerante o altri fluidi. La presenza di perdite potrebbe essere sintomo di problemi di tenuta o di manutenzione trascurata. Assicurati anche che chi ti vende il veicolo non abbia effettuato saldature veloci per nascondere il problema.

5. Controlla l’olio del motore

Il controllo della qualità dell'olio motore è un passo fondamentale nell'ispezione di un veicolo usato. Verifica che il livello dell'olio sia corretto e che non ci siano contaminazioni o impurità nel lubrificante. Controlla anche il tappo dell'olio e l'area circostante per individuare eventuali segni di perdite.



6. Valuta lo stato degli Pneumatici

Gli pneumatici sono uno degli elementi più importanti per la sicurezza stradale. Controlla il battistrada e l'usura dei pneumatici, inclusa la ruota di scorta. Cerca segni di danni, tagli o bolle sui fianchi. Pneumatici usurati o danneggiati possono compromettere la sicurezza e richiedere una sostituzione immediata. Inoltre non dimenticare di assicurarti che le ruote siano perfettamente in asse. Un eventuale danno di questa portata potrebbe risultare parecchio seccante da affrontare.

7. Ispezione guarnizione della Testata

La guarnizione della testata è una componente critica del motore che impedisce la fuoriuscita di fluidi dai cilindri. Controlla attentamente l'area intorno al motore per individuare eventuali segni di perdite o danni alla guarnizione della testata. Una guarnizione danneggiata può causare gravi problemi al motore e richiedere costose riparazioni.

8. Verifica della Documentazione

Esamina la documentazione del veicolo, compresa la storia assicurativa, la data di acquisto e di fabbricazione e non dimenticare le date delle manutenzioni e le eventuali riparazioni effettuate. Assicurati che tutti i documenti siano in regola e che non ci siano discrepanze tra le informazioni fornite e lo stato effettivo del veicolo.

9. Controlla gli interni

Esamina l'interno del veicolo per individuare eventuali segni di usura o danneggiamento. Controlla lo stato dei sedili, dei tappetini e dei vari accessori. Non dimenticare di controllare dettagliatamente la componente elettronica dell’auto e i servizi integrati. Assicurati inoltre che i dispositivi di sicurezza siano funzionanti. Nel caso tu abbia una famiglia presta particolare attenzione ai seggiolini per bambini e ai sistemi di fissaggio.

10. Test Drive

Infine, prima di prendere una decisione finale sull'acquisto, effettua un test drive del veicolo. Durante il test drive, valuta le prestazioni del veicolo su strada, compresi l'accelerazione, la frenata e la manovrabilità. Presta attenzione ai suoni strani, alle vibrazioni o a qualsiasi comportamento insolito del veicolo. Fa sì che il test drive avvenga per un lungo tratto e soprattutto su diversi tipi strada, per controllare che tutto vada bene su qualsiasi terreno.
Seguendo attentamente questi 10 consigli, potrai effettuare un acquisto sicuro. Ricorda sempre di consultare un esperto meccanico se hai dubbi o domande riguardo allo stato del veicolo.


Maggiori informazioni su OVOKO

Altre news dal settore Automotive: