Al Cosmoprof Worldwide di Bologna la Revolution Of Lightening di Huwell

Data: 26 aprile 2022 | Settore: Industria
Al Cosmoprof Worldwide di Bologna la Revolution Of Lightening di Huwell

Sostenibilità è la parola d’ordine per preparazioni e materie prime. E le polveri decoloranti guardano, insieme, al futuro e alle stelle

Parola d’ordine sostenibilità, concetto che va a braccetto con quelli di salubrità e benessere. E’ con questo leitmotiv che la Huwell Chemicals di Settimo Milanese si prepara a presentare le sue produzioni innovative al Cosmoprof Worldwide di Bologna, in programma dal 28 aprile al 2 maggio presso il quartiere fieristico.

L’azienda, sul mercato dal 1960 e attiva nel settore della distribuzione delle materie prime per l’industria cosmetica e farmaceutica, oltre che nella produzione di polveri decoloranti per capelli e coloranti tricologici, espone al Cosmopack (28 aprile – 1 maggio), salone internazionale dedicato alla filiera produttiva della cosmetica in tutte le sue componenti: dalle materie prime agli ingredienti, dalla produzione conto terzi al packaging, dagli applicatori fino ai macchinari e alle soluzioni full service.

Allo stand - il C/43, ubicato al padiglione 18 -  un posto speciale è riservato alla divisione Huwell Hair Colors, con le polveri decoloranti e i coloranti per capelli.

Prodotti professionali decoloranti

La novità che permea tutta la produzione si chiama Ad Astra, 'alle stelle' in latino. E’ una nuova generazione di schiarenti dalle alte prestazioni e nel contempo, assicura l’azienda, più attenta alla salute dei capelli, vegan, sicura per il trasporto (no DG), con texture eclettiche.

Queste speciali formulazioni in polvere fanno parte della Revolution Of Lightening di Huwell, una vasta gamma di prodotti dai contenuti innovativi “che appartengono al futuro”.

Un approccio amico dell’ambiente

Un futuro che rispetta l’ambiente, nella vision di Huwelll, con una particolare attenzione anche al packaging, oltre che alla formulazione dei prodotti: le scatole sono tutte certificare FSC e per ridurre l’uso della plastica – e dei conseguenti rifiuti - nelle soluzioni proposte per il confezionamento sta investendo molto in soluzioni flessibili come sacchetti e ricariche.

Ma non solo, Huwell Chemicals si impegna ad utilizzare energia verde, tanto che sul tetto del secondo magazzino è stata collocata una centrale elettrica fotovoltaica di nuova generazione che assicura che l’edificio sia completamente autosufficiente. Inoltre per compensare le emissioni sta finanziando e promuovendo progetti di riforestazione in Kenya, Bolivia e Nepal.

Un impegno per la sostenibilità che è stato premiato dal provider universale di valutazione di sostenibilità Ecovadis con l’attribuzione della Silver Medal, la medaglia d'argento.

Basi per coloranti e materie prime

Largo spazio anche ai coloranti per capelli: Huwell Chemicals fornisce al cliente quanto serve per una vasta gamma di tonalità, ma anche supporto tecnico per la realizzazione del prodotto desiderato. Grazie all’ampia varietà di coloranti, il tecnico formulatore è facilitato nella realizzazione di qualsiasi sistema colorante.

Una varietà che si riflette anche nel lungo elenco di materie prime chimico-farmaceutiche, messe a disposizione grazie alle partnership commerciali con le aziende che rappresenta, offrendo un’ampia gamma di prodotti per tutti i tipi di applicazioni cosmetiche.

Monica Dall'Olio

Maggiori informazioni sull'azienda

Altre news dal settore Industria: