Bimu 2018: dal 9 al 13 ottobre

Data: 3 ottobre 2018 | Settore: Industria
Bimu 2018: dal 9 al 13 ottobre

L’epoca digitale è arrivata: a BI-MU in vetrina robot e intelligenza artificiale

Sono in aumento i preparativi per la più importante fiera italiana, a raggio internazionale, dedicata all’industria delle macchine utensili, dei robot per la produzione, dell’automazione, del digital manufacturing, delle tecnologie ausiliarie e abilitanti.

Si terrà a Milano dal 9 Ottobre al 13 Ottobre ed è molto attesa dagli addetti ai lavori poiché è l’unica a esplorare in modo profondo i temi dell’Internet of Things, dei Big Data, della Cyber Security, del Cloud Computing, della realtà aumentata, dei sistemi integrati e di controllo in riferimento all’industria manifatturiera.

Si analizzeranno i modelli produttivi che sono oggi la base della fabbrica del futuro, la fabbrica 4.0.

La fiera è organizzata in percorsi che permettono al visitatore di toccare con mano proposte e tecnologie, di informarsi e di aggiornarsi sull’avanzamento tecnologico in corso, di partecipare a convegni in dedicate aree tematiche. 

Ci si concentrerà su soluzioni che permettano all’uomo di sollevarsi da meccanismi ripetitivi nelle fasi di produzione e che gli consentano di intervenire soltanto laddove realmente richiesto ingegno e specifiche competenze umane. Il robot, a sua volta, arriva a riconoscere gli oggetti sul tavolo e a eseguire azioni programmate in sequenza, fermandosi nel momento in cui l’essere umano entra nel suo campo di azione, modificando il suo modo di agire e garantendo così una piena sicurezza di movimento.

L’intelligenza artificiale è ormai parte dei processi produttivi e questo potrà comportare un aumento di efficienza, un risparmio di energie, un’evoluzione orientata a benefici sia umani che economici.

Parteciperanno alla 31esima edizione di BI-MU più di 1.000 aziende, traguardo importante perché la fiera registra, in questo appuntamento, un +34% rispetto all’edizione di due anni fa, quella del 2016. Il 40% degli espositori arriva dall’estero, per la precisione da 27 paesi. Sono attesi oltre 70.000 visitatori da tutto il mondo.

Novità 2018 della fiera è BI-MU più un’area dedicata agli approfondimenti tematici, agli incontri, al B2B, gestita da organizzatori e da espositori. Qui le aziende espositrici potranno proporre le loro innovative soluzioni in elevator pitch da 20 minuti ciascuna. 


Alberta Barbagli

VISUALIZZA LA SCHEDA DELL'EVENTO

Condividi su:

Altre news dal settore Industria: