Cersaie 2018: dal 24 al 28 settembre

Data: 7 settembre 2018 | Settore: Industria
Cersaie 2018: dal 24 al 28 settembre

CERSAIE 2018: inaugurano per l’occasione due nuovi padiglioni

A Bologna ci si prepara per la 36esima edizione di CERSAIE, il Salone Internazionale che propone novità e soluzioni per il mondo della ceramica e dell’arredobagno.

Proprio quest’anno, in occasione della fiera, saranno inaugurati due nuovi padiglioni del polo fieristico di Bologna, i numeri 29 e 30, completamente rivisitati nei mesi estivi e orientati a valorizzare l’illuminazione naturale e il verde. Il progetto di ricostruzione è stato affidato all’architetto Gianni di Gregorio.  Per Bologna è una tappa importante in quanto rappresenta l’inizio dell’intera riqualificazione di tutto il centro fieristico. CERSAIE si fa da portavoce e inaugura i due padiglioni con l’esposizione del comparto arredobagno.

La manifestazione, nota a tutto il settore come l’appuntamento di riferimento, racconta le tendenze del design e dei materiali per le superfici ed esplora le novità per l’arredobagno.  Per l’edizione che andrà in scena dal 24 al 28 Settembre 2018 saranno allestiti 18 padiglioni totali e in vetrina si potranno trovare piastrelle, grandi lastre in ceramica, carte da parati, pavimenti in legno, arredo e accessori per il bagno, docce, saune, vasche, rubinetteria, sanitari, soluzioni tecnologiche, oggetti e strumenti dal design ricercato e funzionale. 

Il filo conduttore di questa edizione sarà approfondito grazie a un nuovo appuntamento culturale. Già l’anno scorso era stata allestita durante CERSAIE una mostra-evento “Milleluci”, a rappresentare il cuore della fiera e a consentire un viaggio attraverso il design del passato, del cinema e della letteratura. A Settembre sarà la volta del suono, con l’apertura della mostra-evento “The Sound of Design”. Si tratta di una mostra collettiva B2B che mette in risalto le eccellenze dell’Italian Style e che desidera raccontare attraverso la musica come il design si adatti alle tendenze che si susseguono con il passare del tempo. “The Sound of Design” mette in evidenza un percorso temporale, dal 1976 al 1983, che esplora come diversi stili creativi possano co-esistere e creare un’epoca dal carattere perfettamente chiaro, che continua a ispirare i designer ancora oggi. L’occasione sarà utile per contemplare in anteprima certi prodotti proposti in fiera. L’intero allestimento sarà al nuovo padiglione 30 e sarà suddiviso in set tematici, per consentire una migliore esperienza durante il percorso. I curatori della mostra-evento sono Angelo Dall’Aglio e Davide Vercelli.

Confermata anche in questo appuntamento settembrino l’iniziativa che avvicina gli studenti al mondo del design, attraverso approfondimenti curati da esperti del settore, nelle diverse sfumature tecniche. Il 28 Settembre alle ore 10:00 presso l’Europauditorium (all'interno del Palazzo dei Congressi) ci sarà per la prima volta una donna sul palco, a tenere questo incontro formativo fatto di domande e di risposte, la fotografa Silvia Camporesi.


Alberta Barbagli


VISUALIZZA LA SCHEDA DELL'EVENTO

Condividi su:

Altre news dal settore Industria: