Macchine per impianti di essiccazione ed energia verde - Losi Alberto e C. Sas

Macchine per impianti di essiccazione ed energia verde

Azienda Produttrice:

Losi Alberto e C. Sas

0376 54328

Vai all'Azienda

Richiedi informazioni

Tipo:

Produzione macchine accessorie per impianti Losi Alberto: l’esperto nell’essiccazione di materiali di scarto e nella produzione di energia verde

Losi è lo specialista in macchine indispensabili per le attività di essiccazione e per la produzione di impianti specifici per l’energia verde.

Insieme alle macchine principali, Losi si occupa della produzione di macchine accessorie per poter realizzare un impianto in linea con le esigenze e le necessità. Tutti i modelli disponibili sono costruiti utilizzando le migliori materie prime con massima attenzione ai dettagli ed ai particolari al fine di assicurare elevata qualità e affidabilità.

Macchine accessorie per impianti essiccazione e produzione energia verde: ecco quali

  • Separatore di acqua da prodotto solido

E’ un modello che permette di estrarre elevate quantità di acqua da un prodotto solido che presenta un’umidità iniziale vicino al 100% così da arrivare ad un’umidità finale variabile dal 70% al 40%. Rappresenta una valida alternativa al tradizionale essiccatore a tamburo; è costituito da: cilindro con vite senza fine “torchio” e centrifuga. E’ adatto per eliminare acqua da letame, digestato, fanghi, scarti agroindustriali; si consiglia di inserire il separatore prima dell’impianto di essiccazione.

  • Trincia per prodotto sciolto

E’ un modello che permette di triturare il prodotto; si differenzia a seconda dello stesso e si inserisce prima o dopo l’impianto di essiccazione. E’ indicato per il taglio e lo sminuzzamento di foraggi, legno, scarti agricoli e simili di grosse dimensioni oppure per la preparazione degli stessi in seguito all’essicazione così da permettere i trattamenti successivi.

  • Trincia per prodotto in balle

  • Mulino macinatore

Indicato per la macinazione di prodotti di pezzatura medio piccola così da agevolare il lavoro della macchina posta successivamente, come ad esempio l’essiccatoio a tamburo.

  • Tramoggia per prodotto umido o secco

E’ un modello in metallo di dimensioni medio grandi che permette di alimentare in modo automatico la macchina che è posta in successione; è completo di impianto oleodinamico che assicura l’azionamento del coperchio e la movimentazione in alternato di due rastrelli per il trasferimento del prodotto verso la vasca di scarico. La tramoggia presenta una coclea azionata da riduttore e motore per cedere il prodotto in modo uniforme all’organo successivo; è inoltre assistita da sensori micro per un funzionamento migliore e più sicuro. Infine, in prossimità dell’uscita, è presente un magnete di grosse dimensioni in neodimio che ferma i metalli in transito.

  • Serbatoio per prodotto combustibile solido umido o secco

Anch’esso è in metallo ed è utile per alimentare automaticamente la macchina a cui è abbinato. Presenta un coperto azionato in modo manuale con l’ausilio di molle gas e vibratore così da evitare la formazione di ponti; presenta infine coclea con riduttore e motore e sensore micro.

  • Tramoggia per prodotto secco

Indicato per lo stoccaggio di prodotto secco e fluido; disponibile in varie forme e dimensioni. L’unico meccanismo che presenta è un vibratore che evita l’attaccamento del prodotto alle pareti della tramoggia.

  • Tramoggia per pellets

Specifico per sovrastare e alimentare la macchina insacchettatrice; è realizzato in metallo e dotato di scarico calibrato regolabile per il riempimento di sacchi e big bag. Anch’esso presenta unicamente un vibratore che evita l’attaccamento del prodotto alle pareti.

  • Miscelatore

E’ dotata di coclea orizzontale con spirali a moto unidirezionale o opposto per assicurare una corretta miscelazione di due o più prodotti. E’ disponibile in varie dimensioni.

  • Bricchettatrice

E’ un macchinario che assicura una corretta pressatura del prodotto così da formare cilindri con diametro variabile da 50 a 160mm e lunghezza a scelta.

  • Coclea

Specifica per il trasporto di prodotto secco o umido di pezzature differenti; è dotata di scatola cilindrica oppure con profilo a U; è dotata di supporti, cuscinetti, riduttore e motore.

  • Nastro trasportatore

Disponibile nella versione con telaio a sezione rettangolare, è ideale per il trasporto di prodotto umido e secco di pezzature diverse; è completo di supporti, cuscinetti, riduttore e motore.

  • Elevatore a tazza

E’ indicato per prodotto umido e secco di diverse forme e pezzature; è realizzato con telaio a sezione rettangolare e completo di supporti, cuscinetti, riduttore e motore.

  • Trasporto pneumatico

E’ composto di ventilatore motorizzato e tubi per assicurare lo spostamento di prodotto in presenza contemporanea di curve e tragitti dritti; può essere inserito sia nel tragitto del prodotto sia fuori dal tragitto. E’ disponibile in diverse forme e materiali.

  • Raffreddatore orizzontale e verticale

A seconda della tipologia, è indicato per prodotti non scorrevoli oppure per quelli scorrevoli di diverse forme e pezzature. Il modello orizzontale è dotato di telaio a sezione rettangolare chiuso superiormente e completo di ventilatori aspiratori, supporti, cuscinetti, riduttore e motore. Il modello verticale è invece dotato di telaio a sezione piramidale: il prodotto entra dalla parte alta ed esce dalla parte bassa; a metà altezza è presente un ventilatore depressore motorizzato che aspira l’aria dal centro della massa in fase di passaggio.

Entrambe le versioni sono dotate di piano inclinato su tamponi in gomma, vibratore, serranda regolabile e sensore micro.

  • Separatore di prodotto secco

E’ completo di telaio a sezione rettangolare di diverse tipologie e dimensioni; è con piano inclinato posizionato su tamponi in gomma, completo di vibratore, serranda regolabile e sensore micro.

  • Insacchettatrice

E’ un modello indicato per buste di pellets a cuscino a tre saldature del peso di 15kg. E’ composto da 2 elementi: il sistema di dosatura a peso con serbatoio accumulo pellets e la confezionatrice verticale con funzionamento elettropneumatico. E’ dotato di PLC per la gestione dell’impianto e l’interfacciamento con gli altri apparati, anteriori e posteriori.

  • Imbancalatrice
  • Valvola stellare

Contatta Azienda