Connettore a secco per solai in legno - AL-FER Srl

Azienda Produttrice:

AL-FER Srl

045 8840780

Vai all'Azienda

Richiedi informazioni

Tipo:

Connettore per solai in legno, recupero statico della struttura

E' destinato a sostituire la maggior parte dei sistemi oggi usati per connettere solai misti realizzati in legno calcestruzzo.

Il connettore Al Fer nasce in tempi recentissimi ma si impone sul mercato per caratteristiche tecniche ed economiche senza uguali, tra i vantaggi più evidenti si possono citare:
- recupero statico della struttura in legno;
- 
incidenza dei costi altamente competitiva;

- assenza totale di sostanze da smaltire in discariche speciali;

- completa riconversione allo stato originale;
- posa in opera affidabile a mano d'opera non specializzata;

Scarica la scheda descrittiva

Connettori per recupero solai

Come si utilizza il connettore a secco Al Fer?

il posizionamento del prodotto viene eseguito su indicazione della direzione lavori.
La direzione lavori, a sua volta, potrà operare mediante calcolo strutturale secondo i criteri dell'Eurocodice 5, D.M 14/01/2008 oppure calcolando la deformità tra legno e calcestruzzo.
Sul sito Al Fer sono inoltre, disponibili programmi di calcolo che consentono di verificare il numero dei connettori da utilizzare e la loro distribuzione, da diversificare tra la posizione agli appoggi e quella centrale.

Descrizione tecnica del connettore Al Fer

Si tratta di un unico perno metallico ottenuto dalla lavorazione di una barra di Ø17 con filettatura per legno nella parte da fissare nella travatura.

La barra centrale, corrispondente all'assito, rimane liscia per ottenere il massimo diametro (ø16), mentre la parte da annegare nel calcestruzzo è lavorata a testa esagonale con scanalature.

Per realizzare una punta più resistente all'aggancio in prossimità dell'asse neutro della trave in legno, è stata eseguita una lavorazione con spirale esterna a diametro costante, mentre il verme centrale è conico con adattamento rovescio.

Posa in opera

La posa in opera è semplice, facile e veloce e non necessita di mano d'opera specializzata, basta infatti forare il legno con una punta da ø11,5 mm e operare il successivo fissaggio fino all'inserimento completo della parte liscia del perno, eliminando il doppio punto di taglio e flessione.

Perché la posa in opera risulti efficace, è necessario:

- un preforo, senza il quale è impossibile inserire un connettore

- la speciale battuta di fine corsa che comprime l'assito contro il trave posizionando così il connettore in fase tesa ed eliminando le microasolature del legno

Sul sito www.al-fer.it sono disponibili gratuitamente i vari programmi di calcolo e consulenza tecnica.

Contatta Azienda