Conche veloci per cioccolato CV - Tecno 3 Srl

Azienda Produttrice:

Tecno 3 Srl

0173 610564

Vai all'Azienda

Richiedi informazioni

Tipo:

Conche veloci per cioccolato CV: tradizione e innovazione

Conche veloceLa serie CV è nata per rispondere alle esigenze dell'industria moderna del cioccolato così da lavorare paste raffinate di qualità utilizzando la tecnologia del concaggio fluido.

Le conche veloci CV sono caratterizzate da un corpo macchina realizzato in acciaio inox AISI 304 in cui ruota un monoalbero ad aspi dalla geometria studiata per assicurare una miscelazione intensa; è dotata di una torre evaporativa che permette l'eliminazione delle sostanze volatili indesiderate.

I due gruppi di cui sono dotate le conche sono termostatati con circolazione di acqua proveniente da sorgenti separate; è possibile impostare temperature di trattamento differenti.

Tutte le fasi di lavorazione nonchè le fasi di carico, scarico e concaggio sono realizzate nel totale rispetto delle norme igienico sanitarie e in modo completamente automatizzato pertanto non è richiesta la presenza dell'operatore.

Conche veloci per cioccolato CV: come funzionano

Il cioccolato raffinato in ingresso alimenta la conca grazie ad un'apposita pompa: all'interno della conca l'albero ruota e inizia il trattamento. Ad un tempo prefissato, la torre entra in funzione: il cioccolato è distribuito sulla superficie scendendo in uno strato sottile mentre l'evaporazione è facilitata da una corrente d'aria ascensionale.

La conca è installata su celle di carico così da avere sempre sotto controllo la quantità che è presente all'interno: una volta raggiunto un valore preimpostato, si passa alla conca successiva.

Gli ultimi ingredienti, come ad esempio la lecitina e gli aromi, possono essere inseriti tramite appositi contenitori con apertura automatica al momento giusto (secondo ricetta).

Al termine del concaggio, il cioccolato è trasferito - tramite una pompa - al serbatoio preselezionato.

Le conche veloci CV, operando su una massa liquida e senza utilizzare potenze eccessive, assicurano una diminuzione dei tempi di lavorazione nonchè dei consumi, favorendo una riduzione dei costi produttivi e rispettando allo stesso tempo le esigenze organolettiche richieste.

E' presente un PLC che permette di gestire tutto il processo di concaggio, modificabile in funzione della tipologia di cioccolato e delle caratteristiche che si vogliono ottenere.

Storie di successo - approfondisci l'argomento

Contatta Azienda