Prodotti vernicianti: la rete capillare del Colorificio Feroni si scopre on line

Data: 28/12/2021 | Settore: Industria
Prodotti vernicianti: la rete capillare del Colorificio Feroni si scopre on line

L’azienda veneta guarda al futuro. Spazio a ricerca e sviluppo, certificazione e approccio “lean”

Colorificio Feroni S.p.A., azienda specializzata nella formulazione e produzione di prodotti vernicianti per il professionista e il privato in attività da oltre 45 anni, per agevolare la ricerca dei rivenditori sull’intero territorio nazionale, coperto in maniera capillare, ha pubblicato sul sito internet corporate una pratica mappa dei rivenditori. Inserendo il proprio indirizzo, si otterrà immediatamente l’elenco dei punti vendita più vicini.
Accanto a questo strumento, Feroni ha inserito sul portale anche una sezione che apre ancora di più alle esigenze del mercato. 

Con Feroninnova è possibile presentare idee e suggerimenti utili a soddisfare nuove esigenze.
Ricerca e sviluppo sono infatti centrali per la spa veneta – la sede è a Oppeano, in provincia di Verona – che ha scelto di applicare alla propria attività il metodo lean, partendo dalla centralità del cliente e puntando alla minimizzazione degli sprechi per creare processi standardizzati ottimizzando così i costi.
In quest’ottica, i tre fratelli Feroni, la seconda generazione alla guida dell’azienda, fondata nel 1977, hanno puntato sull’evoluzione e investito per entrare in un nuovo settore, che sarà annunciato nella primavera del 2023.

Un’azienda “certificata”

In attesa di conoscere i particolari, vediamo su cosa si sta focalizzando il colorificio, a partire dal percorso che vede protagoniste le certificazioni.
E’ del 2021 la Certificazione di Sistema Qualità Iso 9001:2015 (DNV GL), valida per lo sviluppo e produzione di impregnanti, vernici per legno e ferro, diluenti. Lo standard ISO 9001 fornisce requisiti specifici per un sistema di gestione della qualità che migliora la capacità di fornire prodotti e servizi che soddisfano costantemente i clienti, così come le richieste legali e normative. Si caratterizza per la forte attenzione al cliente, il coinvolgimento della direzione aziendale, l'approccio ai processi e il miglioramento continuo.

Da evidenziare anche il certificato di validazione secondo il protocollo Biosafe ottenuto dal suo prodotto Mibor serie W1000. “Biosafe – recita il documento rilasciato a Colorificio Feroni – certifica il riconoscimento e la validazione dell’impregnante per legno in base acquosa Mibor serie W1000 nel proprio Protocollo di Certificazione di Salubrità Ambientale per la verifica, la progettazione e la gestione dell’indice di qualità dell’aria interna negli edifici ad altissima efficienza energetica”. Ciò è valso alla linea Mibor la garanzia di emissioni in ambiente indoor in CLASSE A+.

Ad ogni esigenza la giusta risposta

A una rete capillare, composta da un’ampia gamma di rivenditori, il Colorificio Feroni risponde con un’offerta estremamente diversificata, realizzando tutti i formati, dal barattolo da 0,5 litri fino al lattaggio più grande.
Sempre più ampia la gamma dedicata al legno, con una vasta selezione di vernici, smalti, antitarlo, oli e prodotti specifici per i parquets, oltre agli impregnanti al solvente, all’acqua, per bioedilizia e hydro gel. Tra gli impregnanti all’acqua, che penetrano nel legno senza creare alcuna pellicola esterna e favoriscono la durata del trattamento protettivo anche nel lungo periodo, da segnalare l’ottimo punto di bianco proposto dal colorificio. Una menzione particolare per l’impregnante bianco W 3804: di nuova concezione, co-formulato con composti nanotecnologici, è l’ideale per l’uso con sistemi applicativi automatizzati come le macchine impregnatrici.
La grande attenzione alla protezione del legno viene espressa anche con le soluzioni al solvente arricchite con filtri UV: i composti filtranti e riflettenti dei raggi ultravioletti preservano l’estetica del legno e aiutano a difenderlo dal deterioramento causato dagli agenti atmosferici.

Monica Dall’Olio

Maggiori informazioni sull’azienda 

Altre news dal settore Industria: