Tecnologie di spruzzatura, Spraying Systems Comtosi presenta Nuovo Windjet® 727

Data: 23 luglio 2021 | Settore: Industria
Tecnologie di spruzzatura, Spraying Systems Comtosi presenta Nuovo Windjet® 727

L'ugello è stato ideato per essere utilizzato nelle applicazioni del settore alimentare 

L’azienda Spraying Systems Comtosi Srl con sede a Bollate, in provincia di Milano e specializzata in tecnologie di spruzzatura, ha recentemente presentato i nuovi Windjet® 727, che erogano un potente getto d’aria in grado di garantire un’efficace asciugatura, riducendo fino al 60% il livello di rumorosità percepita. Facilmente installabili, sono costruiti con materiali altamente resistenti, tali da garantire maggiore  sicurezza.

​Gli ugelli sono disponibili in 4 materiali 

Quattro le possibilità di scelta a livello di materiali. ABS (Acrylnitrile-Butadien-Styrol), Ryton (PPS-Polyphenylensulfid), SS(acciaio inossidabile 1.4401), resistente fino ad una Temperatura di 400°C e Kynar (PVDF) per il contatto con gli alimenti.

​Il nuovo materiale Kynar 

Una nota particolare merita proprio il nuovo materiale Kynar, (PVDF): ideale per essere utilizzato in  applicazioni a contatto con gli alimenti,  è quindi in linea con i regolamenti EC10/2011, EC1935/2004, FDA.

L’innovazione consiste nella presenza di particelle metalliche incorporate nel materiale che sono rilevabili dai metal detector. Ciò consente di intercettare la presenza di piccole componenti eventualmente distaccatesi dall’ugello così da evitare che finiscano nella linea produttiva e di conseguenza nel prodotto finale.

Parola d'ordine "We Can Spry It"

Spraying Systems Comtosi Srl è l’espressione italiana della statunitense Spraying Systems Co., con sede in Illinois e 12 stabilimenti di produzione in Nord America, Sud America, Europa e Asia.

L'azienda consente di scegliere fra centinaia di ugelli tra una vasta gamma di modelli, portate, pressioni e materiali per applicazioni di raffreddamento, rivestimento, lavaggio, lubrificazione, umidificazione, controllo polveri e antincendio.

Portate e angoli di spruzzo si traducono in getto piatto, getto rettilineo, cono pieno, cono vuoto, getto atomizzato, ovale e quadrato con angoli da 0° a 170°, con portate da .09 a 9464 l/min. (da 025 a 2500 gpm) e pressioni fino a 276 bar (4000 psi).

Monica Dall'Olio 

MAGGIORI INFORMAZIONI SULL'AZIENDA 

Altre news dal settore Industria: