EXPODENTAL MEETING 2019 ha superato i 21.000 visitatori

Data: 6 giugno 2019 | Settore: Sanitario ed Erboristico
EXPODENTAL MEETING 2019 ha superato i 21.000 visitatori

Con l'edizione 2019 Expodental Meeting si conferma l'evento di riferimento per il settore

Continuano le voci positive, diffuse dopo la chiusura dell’edizione 2019, che sanciscono Expodental Meeting come fiera principale per il settore dentale italiano.

Si è svolta a Rimini dal 16 al 18 maggio e ha raccolto l’adesione di 350 espositori.
L’edizione 2019 conferma la fiera come un punto di riferimento per il panorama dentale italiano, e non solo, e lo dimostra anche il numero di visitatori raggiunto: oltre 21.000.

La visita tra gli stand ha garantito momenti dimostrativi, informativi, conviviali e di formazione, alternandoli alla pura esposizione: ogni singolo dettaglio al suo posto e gli organizzatori hanno proposto una vetrina ben curata, curiosa e professionale.

Forte è stato l’interesse estero che ha portato in fiera 80 buyers provenienti da 24 paesi.

Expodental Meeting si è sempre distinta per l’alto valore formativo e anche in questo contesto il sapere e la scienza hanno ricoperto un ruolo di prestigio. UNIDI ha organizzato un percorso formativo capace di soddisfare tutte le richieste: sia quelle cliniche che quelle extra-cliniche. Numerosi sono stati gli esperti, i giovani relatori e molti sono stati gli argomenti dedicati all’odontotecnica, rispetto agli appuntamenti precedenti. Focus principale sul mondo digitale e su come applicarlo ai diversi aspetti del lavoro nello studio dentistico, che diventa sempre più tecnologico e intelligente.

In occasione di Expodental Meeting di questa edizione, UNIDI – Unione Nazionale Industrie Dentarie Italiane ha celebrato i 50 anni di attività. L’occasione è stata perfetta per celebrare insieme a 1.500 visitatori, con un aperitivo nel tardo pomeriggio e con uno show acrobatico di stile.

Expodental Meeting è una fiera prettamente Made in Italy che vuole guardare al futuro valutando nuovi sbocchi commerciali e industriali, mantenendo la propria identità ben salda, affondando le radici nella conoscenza, nella competenza e nella ricerca.

La prossima edizione è dunque già fissata per il 2020, sempre a Rimini, dal 14 al 16 maggio.

Alberta Barbagli

Vai alla scheda dell'evento

Condividi su:

Altre news dal settore Sanitario ed Erboristico: