ZOOMARK 2019: cos'è successo nella 18esima edizione

Data: 20 maggio 2019 | Settore: Prodotti PET
ZOOMARK 2019: cos'è successo nella 18esima edizione

ZOOMARK: espositori in aumento e idee rivoluzionarie per gli amici a 4 zampe

 La 18esima edizione di Zoomark International, fiera dedicata al mondo degli animali da compagnia, ha chiuso con visitatori in aumento e con 757 aziende espositrici provenienti da 45 paesi. Questi dati consacrano l’evento al principale in Europa.

Al centro dell’attenzione ogni soluzione capace di apportare maggiore benessere e cura agli animali da compagnia.

Sono stati più di 20 i momenti di confronto e di informazione organizzati in fiera, con l’obiettivo di aggiornare i professionisti del settore.

Tra le proposte più innovative ci sono anche alimenti naturali, orientati alla massima cura dell’animale. Uno di questi è certamente eQuibar, una proposta italiana di Guidolin, che produce una barretta naturale per i cavalli. È realizzata soltanto con erbe officinali e senza prodotti chimici.

Torus è invece la ciotola che non si svuota mai, o meglio una ciotola di acqua per cani e gatti che, in piena autonomia, rifila l’acqua filtrata appena essa scende sotto un livello minimo.

Arrivano dalla Cina anche le lattiere per gatti con, al posto della sabbia, dei materiali naturali biodegradabili, come il tofu ad esempio o altri minerali di tipo argilloso. Queste lattiere così composte riescono ad assorbire gli odori e i rifiuti possono essere scaricati nel wc.

Ogni proposta di Zoomark tiene a cuore la salute degli animali, per questo nei prodotti per loro si preferiscono soluzioni sostenibili, materie prime biologiche, ingredienti sempre più selezionati e cibi capaci di tener conto di ogni esigenza nutritiva e salutistica. Le soluzioni alimentari hanno rappresentato circa il 40% delle proposte di questa edizione di Zoomark. L’innovazione sta soprattutto nella ricerca e nella produzione di cibi capaci di unire nutrizione e cura di certe patologie dell’animale.

Alberta Barbagli

SCOPRI L'EVENTO

Condividi su:

Altre news dal settore Prodotti PET: