Cosmofarma 2019: collegare per condividere

Data: 4 Aprile 2019 | Settore: Sanitario ed Erboristico
Cosmofarma 2019: collegare per condividere

Cosmofarma 2019 punta alle relazioni umane e alla condivisione di informazioni


Cosmofarma va in scena, quest’anno, con un giorno in concomitanza con Pharmintech e, seppure siano due fiere specifiche ben definite e distinte, hanno alcuni forti elementi comune. In particolare il voler mettere al centro di ogni strategia di business, di produzione e di sviluppo del mercato, l’essere umano.

Cosmofarma centra la nuova edizione sul concetto delle “relazioni umane”, sul migliorarle e attribuire loro la meritata importanza in ogni contatto del comparto: tra fornitori, tra farmacista e consumatore, tra industria e distributore, tra aziende e farmacisti, ecc. Rendere più “umana” la figura del farmacista e del consulente per la salute diventa un modo anche per andare incontro alle nuove esigenze della popolazione: il bisogno di affidarsi a chi mette in luce reali risultati ottenuti, reale competenza e credibilità. Va riconquistata la fiducia del consumatore, l’unico modo per farlo è la massima trasparenza e la condivisione di informazioni preziose per migliorare la salute delle persone.

L’edizione andrà in scena dal 12 al 14 Aprile e riserva molte novità per tutti i professionisti di settore interessati. Al momento sono stati organizzati 80 convegni, perché alla base di questa manifestazione c’è sempre il desiderio di aggiornare e di informare in modo professionale tutti gli addetti della filiera.

Quattro sono i temi focali dei convegni: Relazioni Umane, Manageriale & Digital, Scientifico, Istituzionali. L’obiettivo è rendere le farmacie più competitive, più abituate all’uso della tecnologia, più formate in ambito scientifico grazie alla collaborazione e agli interventi organizzati di esperti medici e studiosi noti a livello internazionale, più preparati anche in ambito amministrativo, legislativo ed economico in riferimento al proprio settore.

Una delle new entry di Cosmofarma 2019 è sicuramente Cosmofarma Young, ossia uno spazio interamente dedicato alle giovani realtà aziendali che muovono ora i primi passi in questo mercato. L’obiettivo è ovviamente quello di rinnovare le risorse umane attive in questo comparto affinché possano inserire nuove idee e un approccio più smart e creativo alla farmacia.

Questo intento si consolida anche con la quinta edizione di Cosmofarma StartUp Village, ossia l’area che si dedica alla presentazione di nuovi progetti proposti da Università, Associazioni, giovani imprenditori.

A Bologna, durante Cosmofarma, non si perde certo occasione per volersi bene, anche quest’anno infatti la città si prepara alla settimana della salute e del benessere. Dal 10 al 14 Aprile ci sarà la Bologna Health Week, che prevede eventi e incontri dedicati nelle farmacie, per prevenzione e informazione, per aumentare la consapevolezza di quanto sia importante la cura di sé.

Alberta Barbagli


Vai alla scheda dell'evento

Condividi su:

Altre news dal settore Sanitario ed Erboristico: