Vinitaly 2018 conquista 128.000 visitatori

Data: 24 aprile 2018 | Settore: Prodotti alimentari
Vinitaly 2018 conquista 128.000 visitatori

Il mondo del vino di Vinitaly ha conquistato 128.000 visitatori

Da pochi giorni ha chiuso la 52esima edizione di Vinitaly, che ha coinvolto anche la 21esima edizione di Enolitech, Salone Internazionale delle Tecniche per la Viticoltura, l’Enologia e delle Tecnologie Olivicole ed Olearie.

L’intero quartiere di Verona ha registrato la presenza di 128.000 visitatori, provenienti da 143 Paesi. Molto bene la partecipazione estera che sale a quota +6% per quanto riguarda i buyer esteri accreditati, su un totale di 32mila presenze commerciali internazionali. In aumento sono le provenienze di operatori da Usa, Cina, Nord Europa con Svezia Finlandia Norvegia e Danimarca, Paesi Bassi, Polonia, Israele.

Per i giorni di fiera sono state oltre 4.380 le aziende che hanno aderito all’esposizione, questo ha segnato un aumento positivo di 130 espositori in più rispetto all’anno 2017. I Paesi rappresentati tra gli stand invece sono stati 36.

Come ormai si confà a ogni fiera di settore, o quasi, anche per Vinitaly, Enolitech e le altre fiere collaterali del settore, si è articolata una settimana dedicata agli eventi e al vino di qualità, “Vinitaly and the City”, che ha portato circa 60mila persone a visitare luoghi come Verona, Valeggio sul Mincio, Soave e Bardolino. Queste azioni permettono alla fiera di essere sempre più orientata al business, raggiungendo risultati più in linea con le aspettative degli operatori, concentrando nel fuori salone gli appuntamenti dedicati agli appassionati e al pubblico. 

Da sempre l’esperienza del vino, l’assaggiarlo e il sorseggiarlo con calma, si abbina a momenti di pura intensità e di qualità. Ecco perché VD Glass introduce durante la manifestazione un’esperienza di forte carattere scientifico, che attraverso il neuro-marketing va a capire con quale bicchiere una persona si sente più a suo agio, e prova sensazioni positive, nel sorseggiare il proprio calice di vino. I visitatori hanno potuto provare l’esperienza attraverso un encefalogramma capace di rilevare le emozioni più piacevoli rispetto a un calice piuttosto che a un altro.

Sulla tabella di marcia delle fiere del vino 2019, escono alcune novità. Vinitaly è fissato per il periodo 7-10 Aprile 2019, mentre Enolitech è organizzato per le giornate 30-31 Gennaio e 1 Febbraio 2019. Pare dunque che le due fiere, una più rivolta ai servizi della filiera e una più rivolta al prodotto, si separino, con aperture in periodi differenti.

Alberta Barbagli

VISUALIZZA LA SCHEDA DELL'EVENTO

Condividi su:

Altre news dal settore Prodotti alimentari:

Esito positivo per Gluten Free Expo e Lactose Free Expo

Esito positivo per Gluten Free Expo e Lactose Free Expo

Categoria: Alimenti

Pubblicato il: 30 novembre 2018

Gluten Free 2018: dal 17 al 20 novembre

Gluten Free 2018: dal 17 al 20 novembre

Categoria: Alimenti

Pubblicato il: 9 novembre 2018

McCain Food Service vi invita a BarItalia Hub

McCain Food Service vi invita a BarItalia Hub

Categoria: Alimenti

Pubblicato il: 19 settembre 2018

Sana 2018: dal 7 al 10 settembre a Bologna

Sana 2018: dal 7 al 10 settembre a Bologna

Categoria: Alimenti

Pubblicato il: 30 agosto 2018

Si conclude Cibus 2018 con ottimi numeri

Si conclude Cibus 2018 con ottimi numeri

Categoria: Alimenti

Pubblicato il: 16 maggio 2018

CIBUS 2018, dal 07 al 10 maggio

CIBUS 2018, dal 07 al 10 maggio

Categoria: Alimenti

Pubblicato il: 17 aprile 2018