Elevatore idraulico triplex per trattori agricoli 16THAD CM ELEVATORI

Data: 7 novembre 2017 | Settore: Logistica
Elevatore idraulico triplex per trattori agricoli 16THAD CM ELEVATORI

Il nuovo elevatore idraulico triplex 16THAD di CM per trattori agricoli

Il nuovo elevatore idraulico triplex CM 16THAD di CM Elevatori risponde alla domanda di maggiore potenza, velocità e leggerezza in un ingombro inferiore a 1,5 m. Progettato per l’installazione su trattori agricoli di media potenza per raccolta, trasporto e stoccaggio, l’elevatore 16THAD esprime elevate prestazioni grazie ad alcune modifiche innovative. Infatti, osservando l’elevatore sotto questo aspetto, sono due gli accorgimenti tecnologici a risultare più rilevanti:

1. Cilindro centrale di sollevamento a doppio effetto

2. Alzata libera di 20 cm.

Ciò si combina con una portata massima di 1.600 kg e un’altezza raggiungibile compresa fra 2,5 e 3,6 m (in base al modello selezionato fra i 5 disponibili nella linea 16THAD). Infine, ma non da ultimo, il nuovo elevatore idraulico triplex CM 16THAD presenta una spiccata versatilità, grazie all’ampia gamma di accessori.

Elevatore idraulico triplex 16THAD: disegnato per l’agricoltore

Come tutte le soluzioni CM – che dal 1974 è sinonimo di sapienza artigianale, ricerca e tecnologia avanzata –, il 16THAD è stato progettato ascoltando le esigenze e le specifiche richieste degli agricoltori. In particolare, la società di Lugo (RA) ha prestato il proprio know how alle nuove tipologie di coltivazione per la frutticoltura e l’orticoltura.

Con un design più snello e compatto (traversi modellati e sagomati in forme morbide), l’elevatore idraulico triplex CM 16THAD velocizza le attività di raccolta, di trasporto e di stoccaggio in tutti i settori agricoli. Inoltre, grazie all’alzata libera per sollevare il carico senza variare il suo ingombro, questo elevatore è specifico per quelle coltivazioni con limitate dimensioni di accesso, come kiwi e uva con impianto a tendone.Elevatore idraulico Triplex

Elevatore 16THAD: nuovo cilindro, struttura portante e alzata libera

L’agilità dell’elevatore CM 16THAD è il risultato di attente scelte progettuali, che hanno avuto per obiettivo l’incremento della velocità di movimentazione. Questa dipende essenzialmente dall’adozione del nuovo cilindro di sollevamento a doppio effetto, con una struttura portante realizzata con profili in acciaio a “U” e “H” laminati a caldo. In più, come anticipato, l’elevatore ha l’alzata libera di 20 cm, che permette il sollevamento del carico senza dover variare l’ingombro totale dell’elevatore – ciò facilita il lavoro anche negli ambienti ad accesso ridotto.

Elevatore 16THAD: la potenza della gestione idraulica

Il cuore tecnologico delle prestazioni ottimali dell’elevatore triplex CM 16THAD risiede nella gestione idraulica: per più potenza e più velocità operativa. Con una portata massima di 1.600 kg, l’elevatore si mostra altamente fluido e reattivo sia in sollevamento sia in discesa, con abbassamento delle forche più rapido e velocità costante indipendentemente dal carico. Ciò assicura un’elevata resistenza all’usura, senza rinunciare all’estrema leggerezza e a un ingombro contenuto in poco meno di 1,5 m.

CM 16THAD: vasta gamma di accessori per una spiccata versatilità

In conclusione, segnaliamo alcuni degli accessori disponibili, fra i quali ogni agricoltore può trovare la soluzione più efficace per le proprie esigenze:

- Comandi elettrici (distributore elettroidraulico o selettore elettroidraulico)

- Stringicasse idraulico (standard o con fermacassoni, con due cilindri a scomparsa, con extraelevazione)

- Forche in acciaio pieghevoli

- Forche FEM (standard o pieghevoli)

- Piede idraulico

- Predisposizione idraulica

- Kit doppio brandeggio.


Luca Cavera

Clicca per contattare l'azienda

Immagini news:

Condividi su:

Altre news dal settore Logistica: