Klimahouse 2017, le soluzioni per un futuro abitativo che riduce notevolmente il consumo energetico

Data: 18 gennaio 2017 | Settore: Edilizia
Klimahouse 2017, le soluzioni per un futuro abitativo che riduce notevolmente il consumo energetico

Energia, efficienza ed innovazione sono al centro di KLIMAHOUSE.

Si preannuncia un’edizione 2017 davvero ricca di novità orientate al futuro per KLIMAHOUSE, fiera internazionale di riferimento per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia.

L’appuntamento è dal 26 al 29 Gennaio presso Fiera Bolzano.

In mostra ci sono le soluzioni migliori per un futuro abitativo che riduce notevolmente il consumo energetico a favore di un maggiore benessere del pianeta e della vita dell’uomo. Il concetto di fondo è quello di dimostrare come nel campo dell’edilizia esistano diverse alternative pratiche ed economiche per garantire il risparmio energetico, inserendolo nelle abitudini quotidiane di uno stile di vita migliore.

Nei giorni di fiera si alternano sessioni formative, di aggiornamento, programmi di incontri con i principali referenti del settore, congressi e convegni, e la mostra delle novità di prodotto, esposte da oltre 450 aziende.

Klimahouse tocca principalmente due aspetti fondamentali del costruire le abitazioni:

  • un’area si dedica alla costruzione dell’edificio stesso, mettendo in risalto case prefabbricate ed elementi per prefabbricati, tecniche per finestre, vetri e soluzioni termoisolanti, porte e portoni termoisolanti, formule e prodotti per migliorare l’isolamento termico ed acustico, pavimenti in legno, sughero e tessuto, coperture e tetti, tecniche di risanamento;

  • un’area si orienta alla tecnologia che sta alla base degli edifici e del loro funzionamento e mantenimento nel tempo, mostrando ai visitatori le soluzioni di riscaldamento più innovative (stufe, caldaie a pellets, geotermia, riscaldamento a pavimento – soffitto – muro e battiscopa), le soluzioni per la ventilazione ed il raffreddamento (ventilazione controllata e impianti di condizionamento a risparmio energetico), le nuove formule di energie rinnovabili attraverso le tecnologie solari e gli impianti eolici, i sistemi di regolazione e di misurazione.

Klimahouse 2017

Una delle novità che ha coinvolto giovani imprenditori provenienti da tutta Italia è sicuramente rappresentato da KLIMAHOUSE STARTUP AWARDS, un concorso mirato a premiare le start up in fatto di innovazione verso una maggiore efficienza energetica nella casa del futuro. 20.000 euro è il montepremi ed i vincitori saranno nominati durante il primo KLIMAHOUSE INNOVATION DAY all’interno della fiera, nella giornata del 27 Gennaio. Quali sono le novità di un’abitazione del futuro? Tra le proposte si trovano soluzioni in cui la casa diventa sempre più intelligente, attraverso l’utilizzo di domotica, di dispositivi tecnologici per ottimizzare in autonomia l’illuminazione. Alcuni giovani innovatori immaginano la casa di domani in grado di auto generare l’energia elettrica necessaria con l’ausilio di piante e di pavimenti.

KLIMAHOUSE è principalmente casa ed è anche legno, come primo elemento naturale in grado favorire l’efficienza ed il risanamento. Per questo durante la dodicesima edizione della fiera sono organizzati tour tecnici e professionali per ingegneri, architetti, giovani designer, alla scoperta egli edifici più interessanti, costruiti secondo criteri che conciliano alla perfezione legno e design.

Alberta Barbagli

CLICCA PER VISUALIZZARE LA SCHEDA DEDICATA ALL'EVENTO


Condividi su:

Altre news dal settore Edilizia: