Sollevatore per disabili in piscina BluPool MARIANI LIFT SYSTEM

Data: 29 giugno 2016 | Settore: Sanitario ed Erboristico
Sollevatore per disabili in piscina BluPool MARIANI LIFT SYSTEM

BluPool: l’accesso in piscina non è mai stato così semplice

Il caldo si fa sentire anche e soprattutto ora che l’estate è ufficialmente iniziata anche sul calendario, e rimedio sempre valido per rinfrescarsi è immergersi in una piscina di acqua fresca.

Alle persone con ridotte capacità motorie ha pensato l’azienda Digi Project (www.digiproject.biz) con BluPool, il sollevatore che permette un facile accesso in piscina con operatore. Digi Project, è società sorella di Mariani Lift, specializzata nell’abbattimento delle barriere architettoniche in presenza di acqua (piscine, centri termali, centri riabilitativi, barche, vasche domestiche, pontili).

BluPool è l’evoluzione di BluOne, bestseller dell’azienda da oltre dieci anni. I miglioramenti sono stati apportati nella portata massima, che arriva a 140 kg, nella corsa massima di 1400 mm, nell’ergonomia del sedile, nel design del dispositivo, totalmente ammodernato, e nei materiali utilizzati, come l’acciaio inox per tutte le parti che entrano in contatto con l’acqua.

Ma le attenzioni maggiori sono state poste sul fronte della sicurezza, soprattutto in caso di utilizzo del sollevatore da parte di operatori non del tutto esperti. Tra le misure di emergenza più importanti BluPool annovera il sistema di rilevamento terreno ad infrarossi con allarme acustico, che emette un segnale sonoro se ci si avvicina troppo al livello dell’acqua, i tamponi anteriori di sicurezza in gomma che evitano anch’essi l’involontario avvicinamento al bordo vasca tramite il blocco del sollevatore, ma soprattutto il freno di stazionamento, che blocca il braccio meccanico di salita e discesa nel caso in cui il sollevatore non sia frenato.

Massima tranquillità per gli operatori e per gli utilizzatori.

Ilaria Giulioni

Altre news dal settore Sanitario ed Erboristico: